News

agosto 17
aprile 17
marzo 17
maggio 15
aprile 15
marzo 15
novembre 14
ottobre 14
luglio 14
giugno 14
maggio 14
aprile 14
marzo 14
febbraio 14
gennaio 14
dicembre 13
novembre 13
ottobre 13
settembre 13
luglio 13
giugno 13
maggio 13
aprile 13
marzo 13
febbraio 13
gennaio 13
dicembre 12
novembre 12
ottobre 12
settembre 12
luglio 12
giugno 12
maggio 12
aprile 12
marzo 12
febbraio 12
gennaio 12
dicembre 11
novembre 11
ottobre 11
settembre 11
agosto 11
luglio 11
giugno 11
maggio 11
aprile 11
marzo 11
febbraio 11
gennaio 11
dicembre 10
novembre 10
ottobre 10
settembre 10
agosto 10
luglio 10
giugno 10
maggio 10
aprile 10
marzo 10
febbraio 10
gennaio 10
dicembre 09
novembre 09
ottobre 09
luglio 09
maggio 09
aprile 09

Formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro: Approvati gli accordi in Conferenza Stato-Regioni ( 04-01-2012)


Nella seduta del 21 dicembre 2011 la Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, le Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano ha sancito gli accordi tra i Ministero del Lavoro, della Salute, delle Regioni e Province autonome di Trento e Bolzano in merito a:

1.      corsi di formazione per lo svolgimento diretto da parte del datore di lavoro dei compiti di prevenzione e protezione dai rischi (ai sensi dell’art.34, commi 2 e 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81);

2.      formazione dei lavoratori (ai sensi dell’art.37, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n.81).

Nel corso della medesima seduta la Conferenza permanente ha espresso anche parere favorevole sullo schema di decreto recante le regole tecniche per la realizzazione e il funzionamento del SINP (Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione nei luoghi di lavoro), nonché le regole per il trattamento dei dati, ai sensi dell’art.8, comma 4 del decreto 9 aprile 2008, n.81

 

Fonte: Ministero del Lavoro



Autoliquidazione del premio INAIL: Dal 2012 solo on-line ( 12-01-2012)


Con il nuovo anno è stato avviato il percorso che entro 18 mesi condurrà l'INAIL all'utilizzo esclusivo dei servizi telematici nelle comunicazioni con le imprese. La novità riguarda, in modo particolare le seguenti comunicazioni:

·        la dichiarazione delle retribuzioni per l'autoliquidazione annuale dei premi,

·        la comunicazione del pagamento del premio annuale in quattro rate,

·         la domanda di ammissione alla riduzione dei premi assicurativi da parte delle aziende artigiane,

·        la comunicazione motivata di riduzione delle retribuzioni presunte per la rata premio anticipato nell'ambito dell'autoliquidazione annuale dei premi

·         la presentazione degli elenchi trimestrali dei soci lavoratori da parte delle cooperative di facchinaggio per la regolazione dei premi speciali.

 

 

 

Fonte: INAIL



Assicurazione contro gli infortuni domestici ( 16-01-2012)


Scade al 31 gennaio l’assicurazione contro gli infortuni domestici. Sono obbligati ad assicurarsi coloro, in età compresa tra i 18 ed i 65 anni, che svolgono in via non occasionale, gratuitamente e senza vincolo di subordinazione, lavoro finalizzato alle cure della propria famiglia e dell’ambiente in cui si dimora.

Sono invece esclusi coloro che:

·         svolgono altra attività che comporti l’iscrizione a forme obbligatorie di previdenza sociale

·         coloro che l'anno precedente hanno conseguito un reddito inferiore ai 4.648,11 Euro, appartenenti ad un nucleo familiare il cui reddito complessivo non supera i 9.296,22 Euro.

Gli assicurati che si sono iscritti negli anni passati ricevono, entro la fine di ogni anno, una lettera dell’INAIL con il bollettino precompilato contenente anche i dati dell’assicurato e l’importo da versare entro il 31 gennaio. Se tale termine scade in un giorno festivo, è prorogato di diritto al giorno seguente non festivo.
In caso di prima iscrizione invece occorre:

·         ritirare il bollettino di pagamento presso gli Uffici Postali, le Sedi INAIL, le Associazioni di categoria (Donne Europee Federcasalinghe, Moica e Scale Ugl)

·         compilare il bollettino facendo attenzione ad inserire esattamente i dati e soprattutto il codice fiscale.

·         Versare l'importo di € 12,91 presso gli uffici Postali alla data di maturazione dei requisiti assicurativi.

Tale importo (o premio) non è frazionabile su base mensile, ed è deducibile ai fini fiscali.
È possibile infine effettuare il pagamento del premio assicurativo online attraverso il servizio di c/c online (home banking) e, per i titolari di carta di credito VISA o Mastercard, carta prepagata Postepay o conto Bancoposta, anche sul portale www.inail.it.

 

 

 

Fonte: INAIL



Sicurezza sul lavoro: ammessa la formazione anche in modalità e-learning ( 18-01-2012)


Durante la Conferenza Stato-Regioni, tenutasi in data 21 dicembre 2011, sono stati siglati due accordi per dare concreta attuazione agli artt. 34 e 37 del Testo Unico Sicurezza (D.Lgs. 81/2008) in materia di formazione.
Negli accordi è stato previsto in modo particolare che, per adempiere agli obblighi di cui agli artt. 34 e 37 del Testo Unico, oltre alle tradizionali modalità in aula, è possibile ricorrere alla formazione in e-learning. Allo scopo, le ore di formazione devono essere considerate orario di lavoro effettivo.

 

Fonte: Ministero del Lavoro


Attrezzature di lavoro: Rinviate a maggio le disposizioni sulle verifiche periodiche ( 31-01-2012)


Con decreto 20 gennaio 2012, il Ministero del Lavoro ha differito al 23 maggio 2012 l’entrata in vigore del decreto interministeriale dell’11 aprile 2011, disciplinante le modalità di effettuazione delle verifiche periodiche cui devono essere sottoposte le attrezzature di lavoro.

 

 

Fonte: Ministero del Lavoro