News

agosto 17
aprile 17
marzo 17
maggio 15
aprile 15
marzo 15
novembre 14
ottobre 14
luglio 14
giugno 14
maggio 14
aprile 14
marzo 14
febbraio 14
gennaio 14
dicembre 13
novembre 13
ottobre 13
settembre 13
luglio 13
giugno 13
maggio 13
aprile 13
marzo 13
febbraio 13
gennaio 13
dicembre 12
novembre 12
ottobre 12
settembre 12
luglio 12
giugno 12
maggio 12
aprile 12
marzo 12
febbraio 12
gennaio 12
dicembre 11
novembre 11
ottobre 11
settembre 11
agosto 11
luglio 11
giugno 11
maggio 11
aprile 11
marzo 11
febbraio 11
gennaio 11
dicembre 10
novembre 10
ottobre 10
settembre 10
agosto 10
luglio 10
giugno 10
maggio 10
aprile 10
marzo 10
febbraio 10
gennaio 10
dicembre 09
novembre 09
ottobre 09
luglio 09
maggio 09
aprile 09

Autoliquidazione INAIL: rinviato al 16 maggio il termine di pagamento dei premi ( 04-02-2014)


L’art. 1, comma 128, della legge 147/2013 ha disposto che, con effetto dal 1º gennaio 2014, con decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, su proposta dell'INAIL, é stabilita la riduzione percentuale dell'importo dei premi e contributi dovuti per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, da applicare per tutte le tipologie di premi e contributi oggetto di riduzione, nel limite complessivo di un importo pari a 1.000 milioni di euro per l'anno 2014, 1.100 milioni di euro per l'anno 2015 e 1.200 milioni di euro a decorrere dall'anno 2016 Al fine di consentire alle imprese e agli altri soggetti assicuranti di beneficiare immediatamente della riduzione, il Ministro dell’Economia e delle Finanze e il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali hanno concordato di differire al 16 maggio 2014 sia il termine dell’autoliquidazione 2013/2014, sia il termine per il pagamento di tutti gli altri premi speciali per i quali non é prevista l’autoliquidazione. Pertanto, è stato stabilito il differimento al 16 maggio 2014: 1. del termine del 17 febbraio 2014 per il versamento tramite F24 e F24EP dei premi ordinari e dei premi speciali unitari artigiani di autoliquidazione 902014, sia per il pagamento in unica soluzione che per il pagamento delle prime due rate; 2. del termine del 17 marzo 2014 per la presentazione telematica delle dichiarazioni delle retribuzioni 2013 tramite i servizi “Alpi online” e “Invio telematico dichiarazione salari”, per comunicare la volontà di avvalersi del pagamento rateale dei premi e per chiedere la riduzione (per la regolazione 2014) a favore delle imprese artigiane; 3. dei termini con scadenza compresa tra il 16 febbraio e il 16 aprile 2014 per il pagamento dei premi speciali anticipati per il 2014 relativi alle polizze scuole, apparecchi RX, sostanze radioattive, pescatori, facchini nonché barrocciai/vetturini/ippotrasportatori; 4. del termine del 30 aprile 2014 per l’invio telematico degli elenchi relativi alla regolazione del primo trimestre 2014 delle polizze speciali facchini e delle polizze speciali barrocciai/vetturini/ippotrasportatori. Fonte: INAIL